DE IT
Cerca
Add Listing
Sign In

Lefay Resort Resort & SPA Dolomiti – Il primo ClimaHotel a Pinzolo

Lefay Resort Resort & SPA Dolomiti – Il primo ClimaHotel a Pinzolo

Nello splendido scenario delle Dolomiti di Brenta e dei gruppi Adamello e Presanella brilla una nuova stella: Lefay Resort & SPA Dolomiti è l’ultimo prestigioso ingresso nella famiglia degli alberghi certificati ClimaHotel.
 
Il 20 febbraio 2020 è stata consegnata al Lefay Resort & SPA Dolomiti di Pinzolo (TN) la certificazione ClimaHotel, sigillo di qualità che garantisce la certezza di trascorrere la propria vacanza in una struttura che si impegna concretamente nei confronti della tutela dell’ambiente senza dimenticare il benessere dei suoi Ospiti.
 
Per Lefay Resorts sostenibilità significa utilizzare tecnologie che riducano il consumo energetico, contribuire allo sviluppo sociale ed economico delle comunità locali, ma soprattutto sensibilizzare i propri Ospiti al rispetto dell’ambiente.
 
Proprio per raggiungere questi obiettivi, il Gruppo ha scelto di certificare il suo nuovo albergo di Pinzolo con il sigillo ClimaHotel, rilasciato dall’Agenzia CasaClima. Il sigillo ClimaHotel, che fa parte dei protocolli di sostenibilità promossi dall’Agenzia CasaClima, non si limita a verificare la mera prestazione energetica dell’edificio, ma introduce altri criteri attraverso cui valutare la sostenibilità dell’intervento edilizio dal punto di vista ecologico, sociale ed economico, a partire dalla progettazione del complesso ricettivo fino alla sua gestione.
 
Gli alberghi ClimaHotel diventano così un punto di riferimento per chi è alla ricerca di proposte di viaggio alla scoperta di luoghi suggestivi, delle tradizioni delle comunità locali e delle loro culture, senza dimenticare la tutela dell’ambiente.

Lefay Resort & SPA Dolomiti è stato concepito come una struttura suddivisa in tre blocchi: il corpo centrale, dove si concentrano i servizi principali, che caratterizza il complesso e rappresenta l’elemento iconografico “diamante” delle Dolomiti, e i corpi laterali, nei quali sono state disposte le Suite, completamente rivestite di legno di abete e larice.
Il Resort risulta così perfettamente integrato nel paesaggio circostante e gode dell’irraggiamento solare per tutto l’arco della giornata. Il sistema costruttivo utilizzato richiama le tipologie e i materiali locali, reinterpretandoli in chiave contemporanea.

Molta cura è stata riservata agli ambienti interni: legno di rovere per il pavimento, castagno utilizzato per gli arredi, con rivestimenti in pregiate pelli e lane naturali. Interessante l’uso all’interno  dalla “tonalite” una tipica pietra locale, simile al granito, anticamente utilizzata per costruire i fontanili nei pascoli. Tutti i tessuti, comprese le lenzuola dei letti, sono realizzati in fibra di cotone organico senza trattamenti chimici.

Il Resort è stato concepito seguendo due fondamentali criteri: il contenimento del fabbisogno energetico attraverso un efficace isolamento termico delle superfici e l’utilizzo di tecnologie innovative per ridurre il consumo energetico. Sistemi di ventilazione meccanizzata controllata con recuperatore di calore, l’utilizzo di fonti rinnovabili con sistemi di produzione ad alto rendimento come una caldaia a biomassa unita ad un impianto di cogenerazione hanno reso possibile coniugare condizioni di comfort e servizi per gli ospiti di altissima qualità con il massimo rispetto per l’ambiente. Questo ha consentito di realizzare una struttura alberghiera certificata in classe A CasaClima, con un’efficienza invernale per l’involucro pari a 17 kWh/m2a e un’efficienza globale pari a 7 kgCO2/m2a.

Grazie alla collaborazione tra la committenza, l’Agenzia CasaClima e il team di progettazione, gli ospiti di Lefay Resort & SPA Dolomiti avranno la certezza di ridurre i potenziali effetti negativi verso l’ambiente del loro soggiorno, di impegnarsi per la promozione di un turismo sostenibile conducendo uno stile di vita sostenibile anche durante le ferie. Un periodo di relax in un ClimaHotel diventa quindi una buona opportunità per concentrarsi su ciò che è fondamentale e per vivere la sostenibilità senza dover rinunciare a nulla.

Committente: Lefay Resort Dolomiti Srl
Prog. architettonica: Arch. Hugo Demetz – DEMETZARCH Srl
Prog. esecutiva e direzione lavori: Ing. Roberto Tettamanti – ARTI Srl
Prog. impianti termici: Ing. Michele Carlini – Studio Michele Carlini
Prog. impianti elettrici: Per. Ind. Gabriele Frasnelli – Studio Stuppner Frasnelli
Interior design: Arch. Alberto Apostoli – Studio Apostoli – Team Lefay Project

Ulteriori informazioni:
https://dolomiti.lefayresorts.com/it

  • 26. Febbraio 2020

Sign In Klimahaus Qualitätssiegel

Account details will be confirmed via email.

Reset Your Password